Sourav Ganguly si recherà nel Regno Unito, una serie di 4 nazioni parla in cantiere

Il principale organo di controllo per il cricket in India (BCCI), il presidente Sourav Ganguly ha tracciato una linea guida per l’Inghilterra ed è accettato che le conversazioni sul tanto discusso accordo in 4 paesi siano in linea. Mentre è in programma un incontro informale con l’inglese e il Galles Cricket Board (BCE), vale la pena verificare se anche le autorità di Cricket Australia (CA) partecipano.

Rivolgendosi agli IANS, fonti aggiornate sugli avanzamenti hanno affermato che l’esame di una parte delle zone su come si svolgerà la competizione a 4 paesi e su come si inserisce nel programma Future Tours è sicuramente in cima alle carte mentre Ganguly ha fatto un esempio per il Regno Unito .

“Veramente, Ganguly ha fatto un passo avanti per il Regno Unito dagli Eden Gardens mercoledì e ci saranno discussioni sulla competizione in 4 paesi durante il suo soggiorno lì. Anche le autorità di Cricket Australia potrebbero partecipare. Ciò dipende dal modo in cui le cose progrediscono mentre alcune cose devono essere investigate, “ha detto la fonte.

Giorni a seguito della presa in carica come presidente, Ganguly aveva riferito che la BCCI stava organizzando un accordo su 4 paesi che avrebbe incluso India, Inghilterra, Australia e un altro paese di punta. Anche le autorità BCCI hanno avuto incontri con i loro partner nella BCE e in California.

La BCE, dopo l’incontro di dicembre, aveva fornito una spiegazione in cui si affermava: “Ci incontriamo costantemente con diversi pionieri dei principali paesi di cricket per condividere gli apprendimenti e parlare di argomenti che influenzano il nostro gioco. Durante una riunione con il BCCI è stata lanciata una competizione di quattro paesi a dicembre e siamo disponibili alle conversazioni con altre persone dell’ICC per verificare se questa idea può creare “.

Il CEO di Cricket Australia, Kevin Roberts, aveva anche suonato idealista e persino parlato di come Ganguly sia sembrato fantasioso con la sua organizzazione. “Credo che sia un caso del creativo che sta prendendo in considerazione l’idea di accadere alla BCCI con Sourav Ganguly come presidente”, aveva detto Roberts.

“Nel suo breve lasso di tempo, solo due o tre mesi, abbiamo appena osservato l’India concentrarsi e fare un test diurno a Kolkata, quindi un risultato splendido lì e ora una raccomandazione intorno alla Super Series, un altro potenziale sviluppo”.

L’occasione proposta, se si estende oltre la BCE e la CA, richiederà anche l’approvazione dell’ICC in quanto comprende più gruppi e al momento non fa parte dell’FTP dell’organismo mondiale. L’ICC è entusiasta dell’ordinamento coerente di una competizione leader durante il successivo ciclo FTP di otto anni (2023-2031), tuttavia la BCCI non è d’accordo con l’organismo globale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *