La politica tedesca si ribellò dopo che l’erede della Merkel si ritirò

Le questioni governative tedesche sono state scosse dalla scelta inattesa dell’esecutivo dell’Unione Democratica Cristiana Annegret Kramp-Karrenbauer di interrompere il suo incarico e dichiarare che non si candiderà a cancelliere quando la carica si svuoterà tra un anno.

I democratici cristiani, altrimenti chiamati CDU, è il raduno della cancelliera Angela Merkel, che non cercherà un altro mandato, e Kramp-Karrenbauer fu la decisione della Merkel come successore. Tuttavia, le attitudini dell’autorità della 57enne sono state affrontate di tanto in tanto, e ora lascerà l’incarico a metà anno quando verrà scelta un’altra pioniera.

Il problema che sembra aver influenzato la parità è stata la scelta dei funzionari del governo della CDU nella provincia orientale della Turingia di unirsi a individui dell’alternativa conservatrice per la Germania, o AfD, nel nominare un alto funzionario provinciale, contro la strategia del partito di rifiutare di avere eventuali rapporti con l’AfD.

“L’AfD rimane contro tutto ciò che rappresenta il CDU. Ogni sforzo congiunto con l’AfD rende il CDU più fragile”, ha detto in una riunione stampa in cui ha riferito della sua scelta.

“Dovremmo essere solidi, più radicati di oggi. È una vocazione per tutti noi specialisti verso un CDU più radicato”, ha aggiunto, affermando che non sarebbe nemmeno candidata al cancelliere, poiché isolare i due lavori avrebbe minato la riunione ” subito nella storia e in Germania quando ha bisogno di un solido CDU “.

La notizia sarà un altro colpo per la Merkel, il cui governo di alleanza è attualmente sotto pressione a causa della nuova iniziativa di inclinazione di sinistra del Partito socialdemocratico, che ha dimostrato che taglierà l’alleanza con la possibilità che possa ” t organizzare termini di associazione migliorati.

Michaela Kufner, capo correttore di bozze politiche dell’amministrazione mondiale delle telecomunicazioni tedesca DW, ha dichiarato, nonostante il fatto che la circostanza della Turingia non abbia influenzato direttamente le questioni legislative nazionali, era sintomatico delle questioni interne all’interno della CDU, come la possibilità di tentare di colmare il buco lasciato dalla Merkel, cancelliere dal 2005, si sviluppa più vicino.

“Ad ogni modo, non c’è assolutamente nessuna opzione per Angela Merkel stessa”, ha detto Kufner. “Questa è un’emergenza politica totale all’interno del CDU.”

Uno dei contendenti immaginabili sarebbe Friedrich Merz, uno dei promettenti battiti di Kramp-Karrenbauer nella corsa dell’autorità del partito del 2018.

Forse non a caso, una settimana fa ha dichiarato che stava bloccando la sua situazione con l’organizzazione di venture capital BlackRock Germany “per essere sempre più dinamico per questa nazione”.

I destri di CDU gli hanno appena dato il loro supporto, e la precedente parte della CDU Alexander Gauland, che è attualmente una figura di spicco dell’AfD, ha detto che la disposizione esclusiva di Kramp-Karrenbauer ospitata ha radunato il suo incontro in emergenza, e la sua scelta di lasciare ha fatto una porta aperta per migliorare le relazioni.

Il raduno verde nel parlamento tedesco, tuttavia, ha messo in guardia il CDU dal fluttuare su un lato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *