Joe Lycett “Dovrebbe guadagnare £ 1,5 milioni” Grazie al cambio di nome di Hugo Boss

La mossa di Joe Lycett potrebbe vederlo fare le operazioni bancarie (Immagine: Rex Features)

Joe Lycett è pronto a sfruttare il suo “attivismo comico” dopo aver cambiato il suo nome in Hugo Boss.

L’attore potrebbe dover affrontare un’improbabile reazione negativa da parte di
il movimento, ma secondo un esperto di pubbliche relazioni tutto è alla ricerca del funnyman
che ha rovesciato Internet questa settimana annunciando il suo nuovo nome.

Domenica è andato tutto giù quando è apparso il comico Joe
(beh, ora Hugo) aveva legalmente cambiato il suo nome da un sondaggio con l’atto di Hugo Boss in
protesta contro la massiccia compagnia che prende di mira un piccolo birrificio a Swansea che
ha condiviso il nome del capo.

Hayley Smith di Boxed Out PR ha accolto con favore la decisione, dicendo che funzionerà molto a favore di Joe / Hugo, poiché è coerente sia con il suo marchio sia con ciò che nessuno ha visto arrivare.

“Cambiare il suo nome in Hugo Boss probabilmente aumenterà la sua carriera, e questo ha già rafforzato il suo profilo, perché molti panel e spettacoli comici vorranno concentrarsi su questo argomento”, ha detto. Metro.co.uk. “Il problema è che potrebbe essere solo temporaneo e non ha davvero le gambe per portarlo molto lontano. Quante volte può farlo prima che diventi identico e noioso?

“Tuttavia, abbiamo già visto la risposta di Hugo Boss” (il marchio) ed è stata positiva. Quindi, in termini di pubbliche relazioni e consapevolezza, Joe (Hugo) ha fatto un’ottima cosa. E potrebbe davvero trarne vantaggio chiamando altre aziende e marchi. Poteva cambiare direzione dalla commedia all’attivismo comico. “

Joe ha spiegato la decisione alla base della sua mossa questa settimana (Immagine: BBC)

Se vuole incassare, Smith stima che Joe potrebbe aumentare il suo saldo bancario di almeno £ 1,5 milioni a causa del lavoro che ciò comporterà.

Ha continuato: “Le relazioni pubbliche che ha già acquisito in questo settore sono preziose, ed è già abituato a diversi panel e presentatore per i suoi spettacoli. Sarà molto richiesto dagli spettacoli che lo riguardano per prenotare, quindi sarà in una posizione fantastica per negoziare.

“Né sarei sorpreso se Netflix lo contattasse per
il suo spettacolo. ”

Tuttavia, questo tipo di attivismo non sempre arriva senza reazione, Smith suggerisce una piccola possibilità che potrebbe affrontare un flack della comunità LGBTQ + e trans persone in particolare, a causa del cambio di nome apparentemente frettoloso – anche se era per un motivo più grande di protesta.

“Cambiare un nome è una decisione enorme e una parte importante della transizione e non è qualcosa da prendere alla leggera”, afferma Smith. “Potrebbe essere considerato offensivo o insignificante in una parte della comunità. È improbabile, ma dovrebbe esserne consapevole. ”

Aggiunge: “Inoltre, se continua a cambiare nome, lui
potrebbe attraversare il confine tra divertente e noioso. Ma di nuovo, tutto scende
al percorso che prende con quello. In questo momento, l’attivismo sta lavorando
lui, ma se inizia a farlo per sempre, potrebbe perdere il suo pubblico. ”

Questa settimana abbiamo visto un mucchio di fotocopiatrici saltare sul carro, con Mark Rofe di Sheffield che ha annunciato su Twitter di aver cambiato il suo nome in Joe Lycett, seguito dal presentatore radiofonico della BBC Danny Kelly, chi ha fatto lo stesso mentre il nome era apparentemente libero.

Tuttavia, Smith spiega che la differenza con quest’ultimo è che Joe (Hugo) inizialmente ha cambiato il suo nome per un motivo valido al fine di fare la differenza. E per questo, la sua ragione è più significativa.

Dice: “La cosa davvero coraggiosa di Joe (Hugo) è che è chiaramente un’affermazione. Quando cambi il tuo nome, viene associato a te, quindi affrontare Hugo Boss è una decisione audace e qualcosa in cui crede chiaramente. Dal punto di vista delle pubbliche relazioni, è sorprendente e vale la pena parlarne. Dai Hugo! “

ALTRO: Hugo Boss risponde finalmente al cambio di nome di Joe Lycett e qui non c’è sangue cattivo

ALTRO: Ora un DJ della BBC ha cambiato il suo nome in Joe Lycett nel mezzo della cascata di Hugo Boss e sta diventando incontrollabile

Hai una storia su Showbiz?

Se hai una storia di celebrità, video o foto, contatta il team di animazione di Metro.co.uk inviandoci un’e-mail all’indirizzo [email protected], chiamando il numero 020 3615 2145 o visitando la nostra pagina Invia roba – ci piace sentirti.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *