Arsenal News: Mikel Arteta rivela la migliore posizione di Gabriel Martinelli

Gabriel Martinelli ha avuto un tempo di gioco limitato nel 2020 (Foto: Getty)

Il boss dell’Arsenal Mikel Arteta insiste sul fatto che il futuro di Gabriel Martinelli nel club sarà al centro.

Il brasiliano ha avuto una prima campagna sensazionale con i Gunners, segnando dieci gol in 25 presenze in una maglia rossa.

Martinelli è stata una delle poche luci brillanti in una campagna altrimenti dimenticabile per i Gunners, ma i tifosi sono stati un po ‘sconcertati dalla sua omissione nelle ultime settimane, in particolare durante le partite della Premier League.

Martinelli ha giocato l’ultima volta in campionato il 2 febbraio (Foto: Getty)

Arteta insiste sul fatto che i giocatori devono giocare fuori posizione a causa dello squilibrio della sua squadra, ma lo spagnolo ritiene che Martinelli giocherà a livello centrale in futuro.

[Aubameyang and Martinelli] sono centravanti ma con l’equilibrio della squadra che abbiamo in questo momento, per giocare in queste posizioni a sinistra, non abbiamo cinque giocatori “, ha detto Arteta.

“Stiamo usando un’ala sinistra per giocare come terzino sinistro [Saka] e non è un terzino sinistro, quindi stiamo solo cercando di adattarci alla situazione che abbiamo oggi, cercando di creare una quantità di minaccia per l’obiettivo che può avere successo per la squadra. fa parte della gestione dei giocatori che abbiamo. “

L’Arsenal sarà il prossimo in azione mercoledì quando affronterà il Manchester City all’Etihad.

Questa è la prima volta che Arteta affronta il mentore Pep Guardiola da quando ha lasciato il club a dicembre.

di più: calcio

La sfida del titolo City è crollata da quando Arteta è partita, ma insiste sul fatto che i campioni sono stati sfortunati.

“A volte piccoli dettagli fanno la differenza”, ha detto Arteta.

“Penso che siano stati molto sfortunati. È il calcio. Può succedere.

“Dobbiamo essere al meglio, di sicuro abbiamo la possibilità di vincere la partita. “Siamo in due diversi processi e livelli, dobbiamo essere al meglio”.

ALTRO: Andy Robertson afferma di aver visto il Manchester United Beat Man City “sentirsi bene”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *