NFL utilizza la società cloud per supportare la raccolta fondi virtuale di tre giorni per COVID-19

Extreme Networks sta aiutando la NFL a sostenere la carità durante il sorteggio annuale della lega.

La società di rete cloud-based Extreme Networks sta lavorando con la National Football League alla NFL Draft-A-Thon, una raccolta fondi digitale di tre giorni progettata per portare fondi per sei enti di beneficenza che combattono la diffusione di
COVID-19
e offrire soccorso a milioni di bisognosi.

La NFL terrà la sua prima bozza digitale in assoluto questo fine settimana e utilizzerà l’evento per raccogliere fondi per gli interventi di soccorso della Croce Rossa americana, della Fondazione CDC, Feeding America, Meals on Wheels, the Salvation Army e the COVID-19 United Way.

“In qualità di fornitore ufficiale di soluzioni Wi-Fi e fornitore di analisi Wi-Fi della NFL, Extreme Networks è grato per la capacità di partecipare a questo importante sforzo”, ha affermato Norman Rice, COO di Extreme Networks.

“Siamo al fianco di dipendenti, clienti, partner e concittadini per superare la sfida globale rappresentata da COVID-19. Siamo lieti di far parte del Draft-A-Thon e speriamo che tutti considerino la donazione per questa grande causa”.

VEDERE: Coronavirus: criteri e strumenti IT critici di cui ogni azienda necessita (TechRepublic Premium)

In un video di YouTube, Rice ha spiegato che Extreme Networks sta collaborando con la NFL e i team per fornire la tecnologia per supportare alcune delle strutture che sono state istituite per test temporanei o ospedali da campo nelle comunità locali negli Stati Uniti che stanno ancora combattendo COVID -19.

La compagnia sta inoltre collaborando con le imprese nelle loro catene di approvvigionamento per produrre e inserire ulteriori dispositivi di protezione per gli operatori sanitari, ha aggiunto Rice.

Il Draft-A-Thon ha già raccolto oltre $ 290.000 e correrà accanto al Draft NFL mentre viene trasmesso su ABC, ESPN, ESPN Deportes e NFL Network.

“Il Draft-A-Thon fornirà i finanziamenti necessari a molti che soffrono, nonché a coloro che sono in prima linea nella pandemia di COVID-19”, ha dichiarato il commissario NFL Roger Goodell in una nota.

VEDERE: Cloud ibrido: una guida per professionisti IT (PDF gratuito) (TechRepublic)

“Condurre questo evento virtualmente e prendere tutte le precauzioni necessarie nel farlo, sottolinea l’importanza di rimanere a casa e rimanere forti durante questo momento senza precedenti nella nostra storia. ”

La raccolta fondi verrà inoltre trasmessa in streaming live su YouTube, Twitter, Facebook, Twitch e numerosi account NFL ufficiali.

Diverse star della NFL, leggende del campionato e comici prenderanno parte all’evento mentre saranno ospitati da Rich Eisen e Deion Sanders fino alla fine del Draft NFL del 2020 di domenica.

Chiunque può donare alla causa su NFL.com/RELIEF o tramite una serie di opzioni di messaggistica. Da quando la pandemia di coronavirus ha preso d’assalto il mondo, dozzine di giocatori della NFL e proprietari di leghe hanno donato ad organizzazioni che aiutano gli operatori sanitari, i primi soccorritori e altri in prima linea nella lotta con COVID-19.

VEDERE: Microsoft Azure: una guida per esperti (PDF gratuito) (TechRepublic)

Sulla pagina web di soccorso, la NFL afferma che tra la National Football League Players Association, i club, i proprietari e i giocatori, la lega ha donato collettivamente più di $ 76 milioni ai soccorsi COVID-19 fino ad oggi.

“Sappiamo cosa sta succedendo nel nostro paese. Facciamo parte di quelle comunità. Vogliamo restituire. Speriamo di poter fare molto meglio di quello nelle prossime settimane e di poter fare qualcosa che fornirà risorse davvero necessarie per le persone in prima linea e che ne sono state colpite. Pensiamo di poter attirare molta attenzione e molti ringraziamenti e gratitudine alle persone in prima linea, ma anche risorse molto necessarie, “Goodell ha detto a Eisen la scorsa settimana.

“Quello che sta per fare è davvero dare alle persone la possibilità di partecipare e restituire a modo loro, per quanto possibile, per essere in grado di contribuire agli sforzi di soccorso di alcune grandi organizzazioni – sei organizzazioni nazionali – che otterranno 100 percento dei fondi “.

Vedi anche

istock-1191840271-1.jpg

Illustrazione: Lisa Hornung, Getty Images / iStockPhoto / NFL

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *