Febbraio-maggio 2012/Roma rivendica la competenza italiana

default onloading pic
(EPA)

Il 19 febbraio Latorre e Girone vengono fatti scendere a Kochi e fermati. Per l’Italia segue il caso il sottosegretario agli Esteri Staffan De Mistura. L’Italia rivendica la competenza per una vicenda che coinvolge «organi dello Stato operanti nel contrasto alla pirateria sotto bandiera italiana e in acque internazionali». Tra marzo e maggio i fucilieri vengono trasferiti prima nel carcere di Trivandrum e poi alla Borstal School di Kochi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *