L’affermazione virale che solo il 6% dei decessi di COVID-19 siano stati causati dal virus è totalmente sbagliata

Una falsa affermazione che circola sui social media – secondo la quale “solo il 6%” delle morti per COVID-19 segnalate negli Stati Uniti è attribuibile esclusivamente alla notizia coronavirus – è pericolosamente fuorviante, gli esperti di malattie infettive hanno detto a WordsSideKick.com.

Questa affermazione nasce da un 26 agosto aggiornare i Centers for Disease Control (CDC) hanno pubblicato sul proprio sito web, che fornisce una ripartizione dettagliata delle condizioni di salute associate (chiamate comorbilità) e segnalate le cause di morte nelle persone che sono morte a causa del nuovo coronavirus negli Stati Uniti. Il CDC ha osservato che “per il 6% dei decessi, COVID-19 è stata l’unica causa menzionata”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *