Sat. Nov 28th, 2020

Il cacciatore di materia oscura che ha contribuito a scoprire le “bolle di Fermi” vince un premio per la fisica di $ 50.000

Tracy Slatyer, nota per la caccia materia nera nella nostra galassia e scoprendo le prove di un’antica esplosione della Via Lattea, ha vinto un Premio Nuovi Orizzonti di $ 50.000 in fisica.

Slatyer, un fisico australiano del MIT, è meglio conosciuto come il co-scopritore delle “bolle di Fermi”. Durante la ricerca di indizi sulla firma della materia oscura in raggi gamma emanando dal centro della Via Lattea, lei ei suoi colleghi hanno trovato strutture inaudite che si estendono molto al di sopra e al di sotto del disco galattico – le repliche di un’esplosione di un buco nero di milioni di anni fa. anni, note come “bolle di Fermi” dopo il telescopio spaziale a raggi gamma Fermi. Ma Slatyer è ancora alla ricerca della materia oscura e ha trovato indizi promettenti (anche se ancora incerti) sulla sostanza nel centro galattico.