Sat. Nov 28th, 2020

L’immunità collettiva è una strategia “pericolosa” per controllare COVID-19, dicono gli esperti in una lettera aperta

L’idea di utilizzare immunità collettiva La gestione della pandemia COVID-19 – consentendo alle persone a basso rischio di contrarre l’infezione naturalmente riprendendo la loro vita normale – è un approccio “pericoloso” e “imperfetto”, secondo una nuova lettera firmata da 80 ricercatori internazionali.

La lettera, pubblicata mercoledì 14 ottobre sul quotidiano The Lancet, sembra essere una risposta al Dichiarazione di Grand Barrington, una proposta rilasciata all’inizio di questo mese da tre ricercatori che chiede la fine delle restrizioni COVID-19 a favore di una strategia di immunità della mandria. Tale strategia, afferma la dichiarazione, implicherebbe consentire a persone giovani e in buona salute di riprendere la loro vita normale e rafforzarsi contro il virus, proteggendo le popolazioni vulnerabili.