Riforma delle pensioni / Nessuna pensione anticipata

immagine di caricamento predefinita
(ANSA)

L’esecutivo, con l’ultimo programma nazionale di riforma (il PNR), che inquadra il prossimo piano di ripresa, ha voluto inviare un messaggio chiaro e rassicurante a Bruxelles e, allo stesso tempo, tracciare il percorso su cui canalizzare le nuove regole di pensionamento: “Sarà necessaria una riflessione approfondita sull’intero sistema per garantirne la redditività anche nel lungo periodo e limitarne il peso sul debito pubblico”. In altre parole, misure di forte impatto sulla finanza pubblica come l’anticipo pensione richiesto due anni fa da Conte 1 non sono più riproducibili.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *