Lezioni al via: dall’app Immuni alla mensa, ecco cosa puoi fare e cosa non puoi fare a scuola

Misura la temperatura prima di uscire di casa

Gli studenti dovrebbero misurare la temperatura ogni giorno. Se hai più di 37,5 ° o hai sintomi attribuibili a covid, dovresti rimanere a casa e contattare il tuo medico. Se, dopo l’ingresso, lo studente ha febbre o sintomi simil-influenzali, non potrà rimanere all’interno della scuola.

Lavati spesso le mani

È necessario lavarsi spesso le mani e utilizzare disinfettanti messi a disposizione all’interno dello stabilimento. Ogni stabilimento verrà pulito quotidianamente e periodicamente disinfettato. Se le attività educative si svolgono in locali esterni alla scuola, le autorità locali oi proprietari dei locali devono certificarne l’idoneità in termini di sicurezza e devono essere definite le responsabilità per la pulizia e la sorveglianza.

Entrando e uscendo, seguire i percorsi definiti

Gli ingressi e le uscite sono differenziati, basta seguire le indicazioni fornite dalla scuola. L’accesso ai visitatori e agli stranieri sarà limitato. L’eventuale ingresso di personale e studenti già positivi per covid deve essere preceduto da preventiva comunicazione con certificato medico riportante il “negativo” del timbro.

Per gli over 14, consiglio di scaricare Immuni

Se lo studente ha 14 anni o più, è una buona idea scaricare l’app Immuni che consente di rilevare l’eventuale esposizione a Covid-19.

Mantieni la distanza

Tutti gli incontri dovrebbero essere evitati e stare sempre ad almeno un metro di distanza, in aula e in tutte le stanze della scuola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *