news1
Thu. Jan 21st, 2021

Ultime notizie sul coronavirus. In Francia, più di 36mila contagiati. In Puglia Emiliano chiude tutte le scuole. Merkel: Dal 2 novembre sono stati chiusi nuovi blocchi, bar e ristoranti

Assaeroporti, -69,7% dei passeggeri a settembre, ai livelli del 1995

Gli aeroporti italiani hanno registrato un altro pesante crollo e, dopo la timida ripresa dei mesi estivi, hanno chiuso settembre con soli 5.738.268 passeggeri, il 69,7% in meno rispetto al 2019, dato che porta il settore a 25 anni livelli registrati nel 1995. Assaeroporti comunica LO, precisando che, in particolare, il dato relativo ai voli extra UE ha registrato un calo spettacolare del 91% riconducibile soprattutto a quarantene e restrizioni imposte dai vari stati ai viaggi aerei. Altrettanto marcata è la contrazione del traffico UE, pari al -78%, mentre più contenuta, ma comunque significativa, quella dei voli domestici (-46%). Dati in calo anche per i movimenti e per il trasporto aereo, che si attestano rispettivamente a -50% e -23,4%, sempre rispetto a settembre 2019. Lo scenario critico emerge anche dai dati del periodo marzo-settembre 2020: dal blocco fino ad oggi, il sistema aeroportuale nazionale ha perso l’83% dei passeggeri, il 68% dei movimenti aerei e il 33% delle merci. Inoltre, la propensione ai viaggi e al turismo è sempre più in calo e il traffico aereo riprende ai livelli pre-Covid, non prima del 2024-2025, secondo le ultime proiezioni di Aci Europe.