news1
Mon. Jan 18th, 2021

cosa significa questo per il cibo, i prezzi, i diritti dei consumatori e altro ancora – quali? Nuovo

È stato concluso un accordo commerciale tra il Regno Unito e l’UE. Diamo un’occhiata a cosa significa per te e cosa cercare.

L’accordo è stato annunciato dai funzionari la vigilia di Natale e significa che il Regno Unito eviterà gran parte delle interruzioni associate a una Brexit senza accordo.

Quale?, Come l’associazione dei consumatori del Regno Unito, ha analizzato l’accordo per spiegare cosa significa per te.

Acquista la scatola di iscrizione alla newsletter intelligente

Cosa significa l’accordo Brexit per vacanze e viaggi in Europa

La maggior parte delle attuali restrizioni di viaggio sono dovute a interruzioni relative a COVID-19; l’accordo consente a voli, traghetti, treni e autobus di continuare in gran parte normalmente.

Tuttavia, ci sono una serie di nuovi requisiti per i viaggiatori:

  • Non avrai bisogno di un visto per visitare l’UE (e Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera) per un massimo di 90 giorni, entro un periodo di 180 giorni. Bulgaria, Croazia, Cipro e Romania non conteranno le visite ad altri paesi dell’UE nel totale di 90 giorni.
  • Avrai bisogno di almeno sei mesi di validità sul tuo passaporto e non più di 10 anni, quando viaggi nell’UE (ad eccezione dell’Irlanda, che si trova nella Common Travel Zone).

Diritti e limiti

  • Le regole dell’UE per il risarcimento del ritardo del volo continueranno ad applicarsi ai voli in entrata e in uscita dal Regno Unito e tra le destinazioni dell’UE (non è necessario essere cittadini dell’UE ).
  • Dovrai pagare le tasse doganali se porti più di 42 litri di birra, più 18 litri di vino e quattro litri di alcolici e fino a 200 sigarette

Salute e guida

  • La tessera europea di assicurazione malattia (TEAM) può continuare ad essere utilizzata fintanto che è valida, sebbene l’assicurazione di viaggio rimanga importante.
  • Il governo intende introdurre una nuova ‘UK Global Health Insurance Card ‘nel nuovo anno.
  • Se guidi nell’UE, avrai bisogno di una Green Insurance Card, che puoi richiedere al tuo assicuratore (questo può richiedere fino a sei settimane).
  • Se stai andando nell’UE avrai bisogno di un adesivo GB sulla tua auto.

Nota: tariffe di roaming

Vagare come a casa, il che limita il potenziale costo delle bollette telefoniche quando si utilizza il cellulare in Europa, non è più garantito.

Sebbene diverse reti abbiano affermato che non imporranno nuovamente la tariffa, è importante verificare con il proprio fornitore prima di partire.

La tua rete mobile dovrebbe limitare le tue spese a £ 45, a meno che tu non decida di spendere di più.

Cosa significa l’accordo Brexit per acquisti, cibo e prezzi

L’accordo commerciale significa che non verranno applicate tariffe ai prodotti alimentari e alle merci scambiate tra il Regno Unito e l’UE, sollevando i timori di un aumento immediato dei prezzi nei negozi.

Gli effetti principali saranno avvertiti dalle persone che acquistano da venditori europei:

  • I tuoi diritti di consumatore quando fai acquisti online da venditori dell’UE non sono cambiati, ma è improbabile che tu possa far valere i tuoi diritti nell’UE attraverso i tribunali del Regno Unito.
  • Potrebbero essere applicati dazi doganali (per consegne superiori a £ 390), IVA (oltre £ 135) e spese di gestione e i pacchi possono essere trattenuti presso che tutte le tasse e le spese siano state pagate.
  • Se stai restituendo un articolo a un venditore dell’UE, dovrai includere un modulo doganale CN22 (per articoli di valore inferiore a £ 270) o un modulo CN23 (superiore a £ 270)

Attenzione: supplementi di pagamento

Le aziende del Regno Unito non possono addebitarti di più in base al tuo metodo di pagamento, ad es. Carta di credito anziché carta di debito.

Tuttavia, le imprese dell’UE possono ora addebitare ai cittadini britannici di più a seconda di come pagano.

Controlla anche le commissioni di conversione della valuta dal fornitore della tua carta se paghi in euro. Se fai molti acquisti nell’UE, prendi in considerazione l’idea di ottenere una carta di credito di viaggio gratuita.

È un buon affare per i consumatori?

Per lavorare per i consumatori, un accordo deve superare i quattro test che abbiamo delineato nella nostra Carta dei consumatori 2018 per la Brexit.

Nel tempo saremo in grado di giudicare gli effetti dell’accordo commerciale Regno Unito-UE: a breve termine riferiremo su eventuali esempi di consumatori svantaggiati.

Il Regno Unito sta anche negoziando accordi con diversi paesi, che devono anche superare i nostri test. Questi includono Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda; è già stato concluso un accordo di principio con il Giappone.

Le transazioni non dovrebbero avere un impatto negativo sugli standard di sicurezza e qualità, sulla scelta dei prodotti, sui diritti dei consumatori e sui prezzi.

Il quale? è attivamente coinvolto nella promozione di accordi a vantaggio dei consumatori: scopri di più sul nostro lavoro sugli accordi commerciali e sul loro impatto qui.

Dove posso saperne di più sull’offerta?

Abbiamo creato un Centro di consulenza sulla Brexit, che riunisce tutti i nostri consigli su acquisti, denaro e viaggi.

Se vuoi, puoi leggere la sintesi del governo del Regno Unito e il testo completo dell’accordo di 1.246 pagine.